THEME BY SARAHCATHS+
Fear is the mind Killer
Solo nei sogni gli uomini sono davvero liberi,
e’ da sempre cosi’ e cosi’ sara’ per sempre.
posted 2 giorni fa with 1 nota

Dove inizia la fine del mare? O addirittura: cosa diciamo quando diciamo: mare? Diciamo l’immenso mostro capace di divorare qualsiasi cosa, o quell’onda che ci schiuma intorno ai piedi? L’acqua che puoi tenere nel cavo della mano o l’abisso che nessuno può vedere? Diciamo tutto in una sola parola o in una sola parola tutto nascondiamo? Sto qui, a una passo dal mare, e neanche riesco a capire, lui, dov’è. Il mare. Il mare.  


                                                                - Alessandro Baricco 

 
Dove inizia la fine del mare? O addirittura: cosa diciamo quando diciamo: mare? Diciamo l’immenso mostro capace di divorare qualsiasi cosa, o quell’onda che ci schiuma intorno ai piedi? L’acqua che puoi tenere nel cavo della mano o l’abisso che nessuno può vedere? Diciamo tutto in una sola parola o in una sola parola tutto nascondiamo? Sto qui, a una passo dal mare, e neanche riesco a capire, lui, dov’è. Il mare. Il mare.  
                                                                - Alessandro Baricco 

 

posted 2 giorni fa with 1 nota
Abbiamo fatto di tutto per non capirci.

- Via col vento
Ho provato ad uccidere il dolore ma ne ho solo attirato dell’altro 

Ho provato ad uccidere il dolore ma ne ho solo attirato dell’altro 

posted 2 giorni fa with 3 note
posted 2 giorni fa with 116 note
Questo mondo è per i coraggiosi. Chi non lo è, passa alla droga o alla lettura

posted 1 settimana fa with 1 nota
posted 1 settimana fa with 2 note
posted 1 settimana fa with 14 note

tenshinouta:

L’inferno lo riconosci solo quando ci sei dentro. Respiri il fumo delle fiamme e soffochi, credi di morire ma non muori; devi restare in vita solo per vedere il fuoco distruggere tutto. Niente lacrime, non servono a nulla; tieni gli occhi ben aperti per non dimenticare ciò che accade, certe cose devono rimanere tatuate nella mente. Raccogli le ceneri e da quelle ceneri riparti da zero; è tutto ciò che ti rimane, ma andrà bene.

posted 1 settimana fa with 23 note
posted 1 settimana fa with 5 note
posted 1 settimana fa with 115 note

È strano vedermi con la sigaretta tra le dite e il fumo che esce tra le labbra.

È strano vedermi tra le braccia di altre persone e respirare un profumo che non è il tuo, non è il mio, non è il profumo di casa.

È strano ritornare tra i banchi di scuola e accorgersi che tutti, in meglio o in peggio, sono cresciuti..cambiati.

È strano sorridere per una battuta quando il sorriso, ormai, me l’hanno tolto tanto tempo fa.

È strano sentir parlare di te e non provare nulla. Nulla!

È strano addormentarsi con le lacrime e svegliarsi intorpiditi.

Ma la cosa più strana è che io, nonostante tutto, respiro ancora. 

posted 1 settimana fa with 2 note
posted 1 settimana fa with 1 nota
posted 1 settimana fa with 3 note